Management per la Direzione di Strutture Sanitarie Complesse

Obiettivi del corso
Il corso intende fornire le nozioni, gli strumenti e le tecniche propri del processo manageriale e quindi riferiti prioritariamente alle aree tematiche di Organizzazione e Gestione dei servizi sanitari, agli Indicatori di qualità dei servizi – sanità pubblica, alla Gestione delle Risorse Umane, ai Criteri di Finanziamento e agli elementi di Bilancio e Controllo.
Il Corso è quindi volto a sviluppare un approccio manageriale nella direzione di strutture sanitarie complesse e nella gestione, ai sensi dei contenuti di cui agli artt. 15 e 16-quinquies del D.Lgs. 502/92 e s.m. e all’art. 7 del DPR 484/97, di modo tale da favorire la partecipazione al processo gestionale, nel rispetto degli strumenti e delle tecniche manageriali in uso presso le aziende del SSR

Obiettivi del corso sono pertanto promuovere lo sviluppo di capacità manageriali, organizzative gestionali, incluse quelle di natura economico-finanziaria, e relazionali per i ruoli di direzione di struttura, e fornire tecniche, strumenti, metodologie e nozioni per:

  •  
  • la valutazione della performance affinché l’orientamento alla valutazione dei risultati raggiunti diventi parte integrante delle competenze dei professionisti;
  •  
  • la valutazione delle tecnologie sanitarie, con il fine di promuovere consapevolezza in ordine all’importanza di tale approccio nel governo dei sistemi sanitari;
  •  
  • l’implementazione di modelli organizzativi e di gestione delle risorse umane che favoriscano il lavoro in team dei professionisti, l’implementazione di percorsi integrati di erogazione dei servizi sanitari e assistenziali, secondo un logica orientata al miglioramento continuo della qualità del servizio erogato e alla soddisfazione del cliente/utente finale.

Requisiti per l'accesso 
Il Corso è riservato ai candidati che, alla scadenza del bando, siano in possesso dei seguenti titoli:

1) Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
a) Laurea magistrale e/o specialistica in:

  • Medicina e Chirurgia (LM-41; 46/S)
  • Biologia (LM-6; 6/S)
  • Farmacia e Farmacia Industriale (LM-13;14/S)
  • Psicologia (LM-51;58/S)
  • Scienze chimiche (LM-54; 62/S)
  • Fisica (LM-17; 20/S)
  • Medicina veterinaria (LM-42; 47/S)
  • Odontoiatria e protesi dentaria (LM-46; 52/S)

b) Lauree ante-riforma:

  • Medicina e chirurgia
  • Scienze biologiche
  • Chimica e tecnologie farmaceutiche
  • Farmacia
  • Psicologia
  • Chimica
  • Fisica
  • Medicina veterinaria
  • Odontoiatria e protesi dentaria

2) Avere almeno 5 anni di anzianità di servizio nel Servizio Sanitario Nazionale, svolti in posizione dirigenziale. Sono equiparati ai Dirigenti Sanitari gli universitari che svolgono attività assistenziale nel SSN in posizione dirigenziale da almeno 5 anni;
3) Non essere titolare della direzione di una struttura complessa;
4) Essere in servizio, con contratto a tempo indeterminato, presso le Aziende Sanitarie ed Enti del Servizio Sanitario Regionale dell’Emilia Romagna;

Durata del corso 
giugno - novembre 2018

Sede del corso 
Fondazione Marco Biagi, Largo Marco Biagi 10, 41121 Modena

Ore totali 
375 ore, di cui 125 ore di didattica frontale.

Crediti universitari 
15 CFU

Costo di iscrizione 
Il costo di iscrizione è di 1.500,00 euro.

Direttore del corso
Direttore del corso è il prof. Tommaso Fabbri.

Per maggiori informazioni sull'iscrizione 
> consulta il bando di ammissione 
> consulta la scheda informativa
 

[Ultimo aggiornamento: 14/03/2018 12:09:52]