Mobilità di studenti dell'Ateneo su accordi con Università straniere

Al fine di favorire la mobilità studentesca l'Ateneo istituisce borse di studio per studenti iscritti a corsi di laurea e laurea magistrale per effettuare un periodo di studio all'estero. Il bando prevede esclusivamente la mobilità in uscita tramite borse di studio per periodi di studio non superiori a 6 mesi in Paesi extra europei e in paesi europei non rientranti nel Programma Erasmus. È garantito un numero di borse di studio pari alle aspettative di mobilità indicate nelle convenzioni e comunque nel limite di quattro borse, qualora sia esplicitamente indicato, oppure due borse di mobilità in uscita sugli accordi per i quali è già in atto una mobilità ed una borsa su tutti gli altri. Per gli studenti in ingresso sulle medesime convenzioni l’Ateneo mette a disposizione i servizi fondamentali di mensa, trasporto e possibilità di alloggio.

Maggiori informazioni nella pagina dedicata.


In particolare, il Bando MORE Overseas finanzia la mobilità studentesca verso Istituti Universitari Stranieri in paesi extra-europei o europei non rientranti nel programma Erasmus+ con cui l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia abbia stipulato convenzioni e per le quali i Dipartimenti abbiano presentato un Progetto di Mobilità Studentesca.

Attività consentite all’estero: frequenza corsi ed esami e/o preparazione tesi. Viene garantito il riconoscimento delle attività attraverso l’approvazione di un Learning Agreement prima della partenza. Al rientro crediti e voti conseguiti durante il periodo di mobilità saranno riconosciuti dal Consiglio di Dipartimento/Corso di studi.

La durata del periodo di studio presso l’Istituzione estera è indicata nell’elenco delle sedi pubblicato unitamente al bando e dipende dal calendario accademico della sede partner. Non può essere inferiore a tre mesi e superiore ai sei mesi.

Gli assegnatari di contributo saranno esonerati dal pagamento delle tasse universitarie presso l’Istituzione ospitante ma sono tenuti al pagamento delle tasse di iscrizione all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Restano a carico dello studente in mobilità le spese personali, compreso vitto, alloggio, viaggio, spese sanitarie, assicurazione, spese per l’ottenimento del visto, ove necessario, e libri, nonché eventuali contributi per l’accesso alle strutture richiesti dall’Istituzione partner che si possono aggirare tra i 200 e 300 euro.

Possono partecipare al bando di selezione gli studenti iscritti all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia per l’anno previsto dal bando e che siano in possesso alla data di scadenza del bando dei requisiti richiesti e specificati per ciascuna sede nell’elenco delle sedi allegato al bando.

Gli studenti che risulteranno assegnatari dovranno mantenere lo status di studente per tutto il periodo della mobilità, ovvero non potranno laurearsi prima di aver terminato il periodo di studio all’estero.

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata.


Per il rientro a Modena degli studenti selezionati
Al termine del periodo di studio lo studente dovrà produrre il learning agreement definitivo sottoscritto dalla sede ospitante e inviare copia del transcript of records (ToR) con i voti conseguiti via mail a lara.liverani@unimore.it.

Gli esami convalidati e sostenuti vengono ratificati dalla Giunta di Dipartimento, che delibera sulla relativa votazione in trentesimi.

A seguito della delibera, i voti così convertiti saranno inviati via mail allo studente, per l'accettazione.
​Lo studente potrà rifiutare i voti che non ritenesse soddisfacenti.
Una volta inviata la mail di risposta da parte dello studente, la delibera verrà inviata alla segreteria studenti che procederà alla registrazione di ufficio dei voti nel libretto su Esse3.

[Ultimo aggiornamento: 28/02/2019 12:28:16]