Regolamento studenti

L'Ateneo ha approvato il Regolamento Studenti che è entrato in vigore il 12/02/2019. Questo Regolamento è molto articolato e riporta, fra le altre cose, sia i diritti che i doveri degli studenti.

In particolare gli articoli n.44 Norme di Disciplina  e n.45 Accertamento dell'illecito disciplinare, disciplinano le conseguenze di un comportamento che agli occhi di uno studente potrebbe non essere percepito nella sua gravità, ovvero l'atto di copiare e/o fare copiare un compito scritto/una prova svolta in laboratorio che costituisce prova di esame.

Durante l’esame non è possibile consultare appunti o altro materiale (a meno che sia disposto diversamente dal docente), né è possibile comunicare; computer, tablets e telefoni cellulari devono essere lasciati nelle borse e/o nelle giacche, lontano da sé. Il loro utilizzo, così come la consultazione di appunti o altro materiale e la comunicazione con altri studenti durante l’esame comporta il ritiro immediato del compito e il suo annullamento.

Tale illecito comporta inoltre sanzioni disciplinari quali per esempio l’esclusione da uno o più esami o altra forma di verifica di profitto per un periodo non superiore a sei mesi fino alla sospensione temporanea dall'Ateneo con conseguente perdita delle sessioni di esami.

I docenti sono tenuti a segnalare qualunque comportamento scorretto alla segreteria didattica e al direttore che procederà centralmente alla comunicazione al Rettore, per l’avvio del procedimento.

 

[Ultimo aggiornamento: 02/10/2019 17:09:56]