Requisiti per l'ammissione al corso di laurea magistrale in International Management

Sono requisiti per l'accesso al corso di laurea magistrale in International Management:

  • Il possesso di un titolo di laurea triennale (ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, o di una laurea relativa al previgente ordinamento quadriennale) nelle classi L-18 o L-33 (D.M. 270/04) oppure 17 o 28 (D.M. 509/99)
    oppure in alternativa
    titolo di laurea in altra classe ma avendo sostenuto almeno:
    - 18 CFU nei settori scientifico-disciplinari SECS-P/07 o SECS-P/08 o SECS-P/09 o SECS-P/10 O SECS-P/11
    - 12 CFU nei settori scientifico-disciplinari SECS-P/01 o SECS-P/02 o SECS-P/06
    - 8 CFU nei settori scientifico-disciplinare IUS/01 o IUS/04
    - 12 CFU nei settori scientifico-disciplinari SECS-S/01 o SECS-S/03 o SECS-S/05 o SECS-S/06
  • La conoscenza della lingua inglese almeno pari ad un livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).
  • Competenze informatiche certificate da un attestato ECDL o da idoneità informatica equivalente (es. esame universitario di Informatica anche in forma di idoneità).
  • Possedere al momento della domanda di ammissione una media ponderta di voti pari almeno a 24/30

La verifica dell'adeguatezza della personale preparazione tiene conto del curriculum accademico, con particolare riferimento alla

classe di laurea, ai crediti formativi universitari conseguiti nei settori scientifico-disciplinari di area economica e aziendale, e alla
media ponderata dei voti degli esami

I requisiti devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda di valutazione, ad eccezione del titolo di laurea (possono quindi presentare domanda anche i laureandi) e del livello B2 di lingua inglese, che possono essere conseguiti entro il termine previsto per le immatricolazioni.

La preparazione personale è considerata pienamente adeguata con una media ponderata dei voti di esami pari almeno al 25/30. In questo caso il candidato è ammesso al corso senza ulteriori verifiche.

Non possono presentare domanda gli studenti con media di libretto inferiore a 24/30. Gli studenti laureati o laureandi nelle classi di laurea sopracitate e con media tra 24 e 25/30 saranno soggetti al colloquio di ammissione. Gli studenti laureati o laureandi in altri classi di laurea (ma con i CFU richiesti)  con media ponderata dei voti superiore a 24/30 saranno convocati al colloquio di ammissione.

Il colloquio si terrà in lingua inglese e verterà sui seguenti temi:

  • Economia aziendale
  • Marketing e marketing internazionale
  • Economia e microeconomia
  • Statistica

Tesi consigliati per la preparazione del colloquio:

  • G.Airoldi-G.Brunetti-V.Coda, Corso di economia aziendale, Il Mulino, Bologna, 2005
    oppure
    David Boddy, Management: An Introduction, Pearson Education Limited; 6th Revised edition, (2014)
  • T. Bursi G. Galli, Marketing internazionale, McGrow Hill, 2012
    oppure
    Svend Hollensen, Global marketing, Pearson, 2014. Part IV
  • D.Pindyck & D.Rubinfeld, Microeconomia, 8°ed., Pearson-Prentice Hall
  • Borra S. & Di Ciaccio A. (2008) Statistica. Metodologie per le scienze economiche e sociali. Seconda edizione, McGraw-Hill, Milano (esclusi i capitoli 7, 10, 15, 17, 18)
    oppure:
    Milioli M.A., Riani M. & Zani S. (2011) Introduzione all'analisli dei dati statistici. Pitagora Editrice, Bologna.
    Cerioli A. & Milioli M.A. (2004) Introduzione all'inferenza statistica senza (troppo) sforzo. Seconda edizione, Uni.nova, Parma.

Gli studenti in possesso di tutti i requisiti tranne il B2 di lingua inglese non saranno soggetti al colloquio di ammissione, ma dovranno conseguire il livello richiesto presso Enti certificatori o presso il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) nelle modalità che verranno pubblicizzate sul sito del Dipartimento e del CLA. Le prove saranno due e saranno riservate solo agli studenti che abbiano fatto domanda di ammissione a International Management.

[Ultimo aggiornamento: 12/05/2020 09:53:30]